Livelli Esami

 

Levels-Exams

Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue – Inglese

Livello
Descrizione
A1
Elementare
Comprende e usa espressioni di uso quotidiano e frasi basilari tese a soddisfare bisogni di tipo concreto. Sa presentare se stesso/a e gli altri ed è in grado di fare domande e rispondere su particolari personali come dove abita, le persone che conosce e le cose che possiede. Interagisce in modo semplice, purché l’altra persona parli lentamente e chiaramente e sia disposta a collaborare.
A2
Pre-intermedio
Comprende frasi ed espressioni usate frequentemente relative ad ambiti di immediata rilevanza (es. informazioni personali e familiari di base, fare la spesa, la geografia locale, l’occupazione). Comunica in attività semplici e di abitudine che richiedono un semplice scambio di informazioni su argomenti familiari e comuni. Sa descrivere in termini semplici aspetti della sua vita, dell’ambiente circostante; sa esprimere bisogni immediati.
B1
Intermedio
Comprende i punti chiave di argomenti familiari che riguardano la scuola, il tempo libero ecc. Sa muoversi con disinvoltura in situazioni che possono verificarsi mentre viaggia nel paese di cui parla la lingua. È in grado di produrre un testo semplice relativo ad argomenti che siano familiari o di interesse personale. È in grado di esprimere esperienze ed avvenimenti, sogni, speranze e ambizioni e di spiegare brevemente le ragioni delle sue opinioni e dei suoi progetti.
B2
Post-intermedio
Comprende le idee principali di testi complessi su argomenti sia concreti che astratti, comprese le discussioni tecniche sul suo campo di specializzazione. È in grado di interagire con una certa scioltezza e spontaneità che rendono possibile una interazione naturale con i parlanti nativi senza sforzo per l’interlocutore. Sa produrre un testo chiaro e dettagliato su un’ampia gamma di argomenti e spiegare un punto di vista su un argomento fornendo i pro e i contro delle varie opzioni.
C1
Avanzato
Comprende un’ampia gamma di testi complessi e lunghi e ne sa riconoscere il significato implicito. Si esprime con scioltezza e naturalezza. Usa la lingua in modo flessibile ed efficace per scopi sociali, professionali ed accademici. Riesce a produrre testi chiari, ben costruiti, dettagliati su argomenti complessi, mostrando un sicuro controllo della struttura testuale, dei connettori e degli elementi di coesione.
C2
Padronanza
Comprende con facilità praticamente tutto ciò che sente e legge. Sa riassumere informazioni provenienti da diverse fonti sia parlate che scritte, ristrutturando gli argomenti in una presentazione coerente. Sa esprimersi spontaneamente, in modo molto scorrevole e preciso, individuando le più sottili sfumature di significato in situazioni complesse.

 

Young Learners

I corsi Young Learners si dividono in tre categorie: Starters, Movers e Flyers.

Starters è l’inizio del percorso formativo e avvicina i bambini all’inglese parlato e scritto in una maniera divertente e stimolante senza fargli pesare in alcun modo la difficoltà che si può incontrare nell’imparare una lingua straniera. Lezione dopo lezione il loro vocabolario si arricchirà e la grammatica di base prenderà forma.

Movers è la fase successiva del percorso di apprendimento della lingua per i bambini ed è un ottimo modo per aiutare i più piccoli a sviluppare le proprie competenze linguistiche e compiere ulteriori progressi nella conoscenza della lingua inglese.

Flyers  è l’ultima tappa del percorso dei Young Learners. A questo livello i bambini, grazie anche al costante contatto con insegnanti madrelingua qualificati, sono in grado di utilizzare l’inglese scritto e parlato quotidianamente ad un livello base.

IELTS

IELTS (International English Language Testing System) è il test più popolare al mondo per certificare la conoscenza della lingua inglese.

IELTS fa la differenza nel tuo CV, è la chiave che apre numerose porte a chi intende lavorare o studiare in Italia e all’estero. Globalmente, oltre 9000 organizzazioni (incluse 3000 negli USA) riconoscono i risultati di IELTS per vari scopi. Fra queste organizzazioni vi sono università ed enti di alta formazione, governi e uffici di immigrazione, aziende e agenzie di lavoro. IELTS è l’unica certificazione di lingua inglese accettata da tutti i Paesi che ne richiedono una per scopi di immigrazione.

IELTS non è solo la certificazione che bisogna conseguire per studiare o lavorare all’estero, ma è anche largamente accettato in Italia. Infatti, prestigiose università (fra cui Politecnico di Torino, Bocconi, LUISS, Alma Mater Bologna) e istituzioni di alta formazione italiane riconoscono i risultati di IELTS per scopi accademici. Fra i vari utilizzi si ricordano l’esenzione parziale o totale da esami interni di inglese, il riconoscimento di crediti formativi (C.F.U.) o la partecipazione a programmi internazionali come Erasmus+.

IELTS è riconosciuto dal Consiglio d’Europa. Il Quadro Comune Europeo di Riferimento fornisce una base per il mutuo riconoscimento del livello di conoscenza linguistica, facilitando la mobilità internazionale per studio e lavoro. La seguente tabella di conversione consente di comprendere come correlare i risultati IELTS con i livelli di conoscenza dell’inglese.

Livello A2 B1 B2 C1 C2
Risultato IELTS 2.5 – 3.5 4.0 – 5.0 5.5 – 6.5 7.0 – 8.0 8.5 – 9.0

 

(info gentilmente offerte da British Council)